Gli Spettacoli


È UN ATTIMO
MagdaClan circo


Un abito da sposa, otto amici acrobati, tre musicisti, alcune sedie e un tavolo: la fotografia di un matrimonio, la prima di una catena d’immagini sorprendenti ed evanescenti. Inutile cercare di afferrare il tempo, non resta che
ricordarlo: come sfogliando un vecchio album di famiglia, lo spettacolo porta agli occhi del pubblico una sequenza di scatti rubati al passato, che diventano realtà nella pista del tendone grazie al talento sorprendente di un gruppo di artisti poliedrici. Uno spettacolo in cui riconoscersi, prendersi in giro con tenerezza e umorismo.


ALLEGRO CANTABILE
Faber Teater


Sei voci sulla scena, sei attori-musicisti che non solo cantano, ma diventano interpreti di un repertorio trasversale tra ballate, canti di lavoro e serenate.
Piano visivo e uditivo si mescolano in un gioco di cui poco alla volta gli spettatori diventano complici. Uno spettacolo in musica capace di veicolare emozioni, che racconta storie nascoste tra le note, che evoca universi sonori, che guida un’esperienza collettiva senza salire in cattedra.
E se arriva l’applauso, beh, anche questo è un evento sonoro. Anche questo è musica.


PIANI IN BILICO
QuattroX4


Uno spazio in continuo mutamento costruito su fragili coordinate architettoniche e relazionali, 7 corde. Sono trasformazioni di spazi umani, luoghi abitativi da riconoscere e in cui riconoscersi, sono le tante case che si costruiscono da tempi lontani, quelle che si vivono, che si abbandonano per poi rimettersi di nuovo in cerca. Ma in cerca di cosa? Ogni luogo con le sue caratteristiche strutturali condizionerà il percorso di questi due abitanti degli spazi inusuali.


ANGELA DELFINI TI SPIEGA TUTTO
Angela Delfini


Finalmente dall’America arriva il Dr. Delfini con il suo unico programma in 5 step per la felicità. Avrà la possibilità di aiutare una persona soltanto, dando la possibilità al suo paziente di guarire finalmente e mettere fine alla propria noia. Una rivoluzione scientifica senza eguali, in grado di liberare la gioia dall’animo umano e forse non soltanto da un solo paziente, ma da quello di tutti i presenti. Tanta ironia e forte comicità concentrati in un 3/4 woman show.

UNA VITA A MATITA
Quintoequilibrio


Un laboratorio improbabile, due tute bianchissime e  come oggetto di studio il compleanno. Due ricercatori sulla base di dati scientifici e statistici, sono alle prese con la sperimentazione delle giuste formule e tecniche per evitare catastrofi e sprechi durante i festeggiamenti .
Pop corn e trombette, oggetti stereotipi di una ritualità fatta di forma e non di sostanza, sono gli strumenti di questi bizzarri ricercatori che danno così il via ad una serie di esperimenti tra l’assurdo e il reale, raccontati con acrobazie parole e piccoli gesti. Le candeline accese, che di anno in anno vediamo aumentare sulle nostre torte, raccontano i desideri e la vita che scorre tra ambizioni, sogni, perdite e aspirazioni.

INVISIBILE
320 chili


Cinque ragazzi si muovono soli dando vita ad un’originale danza.
A tratti le loro strade s’incrociano sospendendo la solitudine che li accompagna o al contrario amplificandola. 
Una riflessione su come la follia riesca a contaminare la realtà della vita di tutti i giorni, schegge di quotidianità per mettere in risalto la fragilità della nostra esistenza e spingerci a guardare oltre per vedere  la solitudine che spesso ignoriamo d’ignorare, la fragilità dei rapporti umani, la comica delicatezza della “normalità”.



DE LA MANCIA
Artemakia

Progetto LA SCUOLA VA AL CIRCO.

Un pusillanime e un millantatore o il magnanimo servo e l’ultimo cavaliere sulla terra. Don Chisciotte e Sancho Panza, due personaggi improbabili che avanzano nel tempo attraverso le loro confessioni, le loro debolezze e grazie alla loro solidarietà. Uno goffo e premuroso, l’altro folle e tenace. Uno comunica solo a gesti, mentre l’altro straparla. Ma in fondo il loro intento è semplice, riscoprire cosa lega le persone, cosa le unisce o le divide. Un viaggio alla scoperta del confine ultimo tra fragilità e certezza, nella ricerca della “bellezza” che salverà il mondo.